Ricostruzione post-sisma dell’ala dell’Asilo Parrocchiale S. Giuseppe di Porotto

di | Ottobre 29, 2021

Procedura negoziata per l’affidamento dei lavori di “Ricostruzione post-sisma dell’ala dell’Asilo Parrocchiale S.Giuseppe di Porotto”

CIG: 8922723FF0 CUP: B71B12000880002

Amministrazione aggiudicatrice: Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio C.F./P.IVA 93009040382 – Corso Martiri della Libertà n. 77 – 44121 Ferrara

L’affidamento dei lavori in oggetto è stato disposto con determina a contrarre dell’Arcidiocesi di Ferrara – Comacchio n. FE133 in data 14 giugno 2019, e avverrà, ai sensi degli artt. 36 comma 2 – lettera c) e 63 del D.lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e s.m.i., mediante procedura negoziata da aggiudicare secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo tenuto conto dei criteri tecnici e degli elementi dì valutazione di cui al successivo paragrafo 18.2, previa verifica dell’anomalia dell’offerta stessa ai sensi dell’art. 97 comma 3 del Codice.

Il Responsabile Unico del procedimento, nel seguito R.U.P., ai sensi dell’art. 31 del Codice, è il Dott. Ing. Nicola Gambetti, dell’Ufficio Tecnico dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio – Corso Martiri della Libertà n. 77 – 44121 Ferrara – Tel. + 39 0532 790788 e-mail rup@diocesiferrara.it

L’importo a base di gara è pari ad Euro 294.663,73 [IVA esclusa], dei quali Euro 290.820,58 per lavori a misura soggetti a ribasso d’asta, ed Euro 3.843,15 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d’asta. Ai sensi di quanto previsto dall’art. 23, comma 16 del Codice, l’incidenza del costo della manodopera risulta stimata in Euro 44.199,56 (pari al 15% dell’importo a base di gara).

I lavori sono riconducibili alla categoria prevalente OG 1 “Edifici civili e industriali” di cui all’Allegato A del D.P.R. 5 ottobre 2010 n°207.
Sono previste lavorazioni scorporabili: categoria superspecialistica OS28 “Impianti termici e di condizionamento” di importo, comprensivo degli oneri per la sicurezza, pari a euro 26.492,62 con l’obbligo di qualificazione specifica. Categoria superspecialistica OS30 “Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi” di importo, comprensivo degli oneri per la sicurezza, pari a euro 30.893,02 con l’obbligo di qualificazione specifica. Categoria superspecialistica OS3 “Impianti idrico-sanitario” di importo, comprensivo degli oneri per la sicurezza, pari a euro 20.320,58 con l’obbligo di qualificazione specifica.

L’importo della categoria prevalente OG 1, comprensivo degli oneri della sicurezza e al netto dell’importo delle categoria scorporabili, ammonta ad Euro 216.957,51

Il plico contenente l’offerta e la documentazione richiesta, pena l’esclusione dalla gara, deve essere recapitato (a mezzo raccomandata o posta celere del servizio postale, mediante agenzia di recapito autorizzata, oppure tramite consegna a mani) entro le ore 12,00 del giorno 13-12-2021 esclusivamente al seguente indirizzo: Ufficio Tecnico Amministrativo dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio – via Cairoli, 30 – 44121 Ferrara.

La consegna a mani dei plichi va effettuata presso l’Ufficio Tecnico Amministrativo dell’Arcidiocesi di Ferrara- Comacchio – via Cairoli, 30 – 44121 Ferrara negli orari di apertura al pubblico (lunedì-mercoledì-venerdì: dalle ore 9 alle ore 12;).

La prima seduta pubblica di gara avrà luogo il giorno 15-12-2021 alle ore 9:30, per le modalità e il luogo consultare il sito utadiocesiferrara.org,

_______

Documentazione progettuale – si può scaricare da questo link.

Allegati