Oratorio e campanile della Beata Vergine di Lourdes sita in viale della Repubblica 52- 44012 Bondeno (FE)

di | Settembre 3, 2021

Procedura AFFIDAMENTO DIRETTO dei lavori di “Riparazione del danno e interventi locali dell’oratorio e del campanile della Beata Vergine di Lourdes sita in viale della Repubblica 52- 44012 Bondeno (FE)”

CIG: 8847248403 – CUP: B22C12000290002

Amministrazione aggiudicatrice: Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio C.F./P.IVA 93009040382 – Corso Martiri della Libertà n. 77 – 44121 Ferrara

L’affidamento dei lavori in oggetto è stato disposto con determina a contrarre dell’Arcidiocesi di Ferrara – Comacchio n. FE014 in data 18 settembre 2019, e avverrà, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett.b) e c.6 della D.lgs n°50/2016 mediante procedura di AFFIDAMENTO DIRETTO, essendo l’importo lavori compreso tra i 40.000 euro e i 150.000 euro e trattandosi di lavori di “estrema urgenza” funzionali all’adeguamento alla normativa antisismica in quanto edificio rilevante (allegato B_punto B.2.1.6 della delibera 1661 Regione Emilia Romagna_chiese ed edifici aperti al culto ed edificio facente parte del patrimonio culturale); da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

La procedura sarà aggiudicata mediante affidamento diretto previa valutazione di tre preventivi di operatori economici individuati sulla base di indagini di mercato o tramite elenchi di operatori economici, nel rispetto di un criterio di rotazione degli inviti, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo tenuto conto dei criteri tecnici e degli elementi dì valutazione di cui al successivo paragrafo 18.2, previa verifica dell’anomalia dell’offerta stessa ai sensi dell’art. 97 comma 3 del Codice.

L’appalto non è suddiviso in lotti in quanto lo stesso già rappresenta un unicum per tipologia di prestazioni e quindi, in quanto tale, funzionalmente ed economicamente non ulteriormente suddivisibile.

Il Responsabile Unico del procedimento, nel seguito R.U.P., ai sensi dell’art. 31 del Codice, è il Dott. Ing. Nicola Gambetti, dell’Ufficio Tecnico Amministrativo dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio – via Cairoli, 30 – 44121 Ferrara – Tel. + 39 0532 228024 e-mail tecnicoamministrativo@diocesiferrara.it

L’importo a base di gara è pari ad Euro 117.574,58 [IVA esclusa], dei quali Euro 95.675,58 per lavori a misura soggetti a ribasso d’asta, ed Euro 21.899,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d’asta.
Ai sensi di quanto previsto dall’art. 23, comma 16 del Codice, l’incidenza del costo della manodopera risulta stimata in Euro 61.138,78 (pari al 52% dell’importo a base di gara).

I lavori sono riconducibili alla categoria prevalente OG 2 “Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali” di cui all’Allegato A del D.P.R. 5 ottobre 2010 n°207.

Sono previste lavorazioni scorporabili appartenenti alla :

– categoria superspecialistica OS 2-A “Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico” di importo, comprensivo degli oneri per la sicurezza, pari a euro 26.759,04 con l’obbligo di qualificazione specifica.

L’importo della categoria prevalente OG 2, comprensivo degli oneri della sicurezza , ammonta ad Euro 90.815,54

Il plico contenente l’offerta e la documentazione richiesta, pena l’esclusione dalla gara, deve essere recapitato (a mezzo raccomandata o posta celere del servizio postale, mediante agenzia di recapito autorizzata, oppure tramite consegna a mani) entro le ore 12,00 del giorno 06-09-2021 esclusivamente al seguente indirizzo: Ufficio Tecnico Amministrativo dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio – via Cairoli, 30 – 44121 Ferrara.

La consegna a mani dei plichi va effettuata presso l’Ufficio Tecnico Amministrativo dell’Arcidiocesi di Ferrara- Comacchio – via Cairoli, 30 – 44121 Ferrara negli orari di apertura al pubblico (lunedì-mercoledì-venerdì: dalle ore 9 alle ore 12;).

Il sopralluogo sulle aree e sugli immobili interessati dai lavori è FACOLTATIVO e vengono fissate le seguenti date:

Mercoledì 4 agosto 2021 ore 10.00

Mercoledì 25 agosto 2021 ore 10.00

Per via dell’emergenza COVID le ditte che intendono partecipare al sopralluogo devono inviare una richiesta alle e- mail dei progettisti:

Ing. Lorenzo Travagli: info@hitechproject.it

ATTENZIONE: La prima seduta pubblica di gara avrà luogo il giorno 08-09-2021 alle ore 9:30, presso la Curia in via Cairoli, 30 , 1° piano, seguendo le indicazioni legate alla situazione pandemica attuale.


ELABORATI PROGETTUALI sono scaricabili al seguente link

 

Allegati